Stone balance

Perseguire uno scopo, ma procedere esplorando pazientemente diverse possibilità. Agire con determinazione, pazienza e fiducia in sé stessi. Mantenere la calma e non avere pensieri negativi, perché la fretta e il pessimismo sono nemici del buon lavoro. Non badare al tempo che passa. Applicare un rigore assoluto, perché non si può barare. Accade di sbagliare, ma con un po' di tenacia si può sempre riprovare. Serve manualità. Muoversi liberamente, tra tentativi ed errori, ma facendo scelte precise e motivate. Risolvere problemi con le sole risorse disponibili. Non fare danni permanenti e non lasciare tracce negative di sé. Destare meraviglia negli altri.

Come esercitarsi in tutto questo? Semplice: sistemando pietre in equilibrio instabile. Questa attività, chiamata stone balancing, ha un discreto numero di praticanti. Io sono solo un principiante...

Le composizioni fotografate sono state realizzate nelle vicinanze di Andrista, in Val Saviore, nella località Valle del Dosso.

Galleria fotografica

© 2018 - Giorgio Bardelli. Creato con Wix.com